La Voce
Le parole per assolvere i peccati
Sat, 20 Apr 2019 08:00:02 +0000
Le parole per assolvere i peccati

Quando, in confessionale, il sacerdote assolve il penitente, basta la formula di perdono, o è necessario qualche gesto particolare?

Parlare dei gesti e delle parole dell’assoluzione significa darci la possibilità di meditare sul cuore del sacramento della riconciliazione, lungi però dall’affermare che il rito si risolva solo nell’assoluzione.

Il primo gesto che il sacerdote compie in questa parte del rituale è l’imposizione delle mani, o della sola mano destra, sul capo del penitente.

Continue reading Le parole per assolvere i peccati at La Voce.

TERRA SANTA. Nel Venerdì santo, l’annuale Colletta per aiutare i cristiani
Fri, 19 Apr 2019 15:00:07 +0000
TERRA SANTA. Nel Venerdì santo, l’annuale Colletta per aiutare i cristiani

“Siate generosi e aperti. Non dimenticate la Terra Santa. Lo dico soprattutto ai giovani. Abbiamo celebrato lo scorso ottobre il Sinodo dei giovani, che ha prodotto l’esortazione Christus vivit.

Cristo vive lì dove è vissuto, morto e risorto. Oggi vediamo tanti sprechi, tante cose futili, bisogni che sono capricci. Fermiamoci un momento e chiediamoci se non possiamo davvero privarci di ciò che non è necessario per aiutare chi è nel bisogno”.

Continue reading TERRA SANTA. Nel Venerdì santo, l’annuale Colletta per aiutare i cristiani at La Voce.

LIBERA. Don Ciotti: “Per combattere la mafia bisogna investire in cultura”
Fri, 19 Apr 2019 14:00:59 +0000
LIBERA. Don Ciotti: “Per combattere la mafia bisogna investire in cultura”

“La legalità non può essere un obiettivo perché non è neppure un valore. È un prerequisito. L’obiettivo è la giustizia”.

Non ha dubbi don Luigi Ciotti, fondatore dell’associazione contro le mafie Libera, su come debba essere perseguita la giustizia: “Come cattolico e come cittadino i riferimenti sono due, il Vangelo e la Costituzione. Se la Costituzione venisse sempre applicata sarebbe la prima arma antimafia”.

Intervenuto domenica scorsa a Perugia, nell’ambito del viaggio di “LiberaIdee” in Umbria, don Ciotti ha parlato a proposito della linea a servizio dei territori che Libera si è data da qualche tempo a questa parte.

Continue reading LIBERA. Don Ciotti: “Per combattere la mafia bisogna investire in cultura” at La Voce.

Le chiese in fiamme. O vuote
Fri, 19 Apr 2019 11:00:00 +0000
Le chiese in fiamme. O vuote

di Pier Giorgio Lignani

L’incendio e la parziale rovina della basilica di Notre-Dame a Parigi hanno suscitato emozione in tutto il mondo.

Una volta domate le fiamme, si è scoperto che il danno è gravissimo, ma non irreparabile; del resto la copertura e la guglia, che sono andate distrutte, già non erano più quelle originali. E contribuisce a rasserenare gli animi il pensiero che si è trattato di un incidente e non di un attentato.

Continue reading Le chiese in fiamme. O vuote at La Voce.

Le testimoni del Risorto
Fri, 19 Apr 2019 08:00:16 +0000
Le testimoni del Risorto

“Perché cercate tra i morti colui che è vivo? Non è qui, è risorto” è la sorprendente notizia che i due uomini dall’“abito sfolgorante” comunicano alle donne recatesi al sepolcro di Gesù.

Il Vangelo della Notte di Pasqua

Secondo quanto ascoltiamo nella Notte di Pasqua dalla pagina del Vangelo secondo Luca, le donne si recano al sepolcro al “mattino presto”, cioè non appena è possibile considerato il precetto del riposo sabbatico – svolgere attività come ungere il corpo di Gesù.

Continue reading Le testimoni del Risorto at La Voce.

Assemblea ecclesiale regionale. Le scadenze di aprile
Thu, 18 Apr 2019 14:00:41 +0000
Assemblea ecclesiale regionale. Le scadenze di aprile

La preparazione dell’Assemblea ecclesiale regionale 2019 sul tema “Perchè la nostra gioia sia piena (1 Gv 1,4) L’annuncio di Gesù Cristo in Umbria”, è già avviata. Il punto fatto nell’ultima riunione della segreteria e dei referenti diocesani ha evidenziato anche differenti modalità di consultazione scelte dalle singole diocesi anche se nella maggior parte seguono le indicazioni per il cammino di preparazione contenute nell’ Instrumentum Laboris (Libretto_Assemblea_Ecclesiale_Umbra_2019-2).

L’Instrumentum laboris

Nell’Instrumentum sono contenute anche la “Lettera dei Vescovi alle comunità ecclesiali della regione”, la preghiera per l’Assemblea regionale e le schede di lavoro per l’analisi della realtà umbra relativa a sette aspetti della vita ecclesiale: senso di appartenenza alla comunità, gli adulti e la fede, i giovani e la fede, gli affetti e la fede, il lavoro e la fede, le fragilità e la fede, il bene comune (politica e solidarietà) e la fede.

Continue reading Assemblea ecclesiale regionale. Le scadenze di aprile at La Voce.

Per il Sud Sudan un bacio rivoluzionario
Thu, 18 Apr 2019 10:00:21 +0000
Per il Sud Sudan un bacio rivoluzionario

di Tonio Dell’Olio

C’era un tempo in cui il Papa veniva salutato con il bacio della sacra pantofola. Era molto di più che un segno di rispetto, era un segno di sottomissione obbediente che marcava la distanza tra il semplice fedele e il “dolce Cristo in terra”. A questo segno di riverenza erano tenuti tutti, compresi i Capi di Stato in visita ufficiale presso il Vaticano.

Alla luce di questa prassi – abolita definitivamente soltanto da Giovanni XXIII all’inizio del suo pontificato – si comprende il senso rivoluzionario e inedito del gesto compiuto da Papa Francesco, che si è chinato a baciare i piedi dei responsabili del sanguinoso conflitto nel Sud Sudan: il presidente Salva Kiir, il leader della fazione ribelle armata Riek Machar, così come quelli della vedova del vecchio leader John Garang.

Continue reading Per il Sud Sudan un bacio rivoluzionario at La Voce.

La cattedrale di Notre-Dame che brucia può diventare simbolo di tante cose
Thu, 18 Apr 2019 08:00:21 +0000
La cattedrale di Notre-Dame che brucia può diventare simbolo di tante cose

di Daris Giancarlini

Simboli e simbolismi. La cattedrale di Notre-Dame a Parigi che collassa sotto l’incalzare di un incendio devastante evoca pensieri molteplici. Simbolo di una città massimamente laica, ma anche della cristianità, mentre cede – in molta parte delle sue strutture – a fiamme violentissime, rimanda ad altri cedimenti, ad altri drammi.

Come quello delle Torri gemelle di New York. Scrigno di oltre mille opere d’arte, custode di quella che – secondo la tradizione cristiana – è stata la corona di spine imposta al Cristo prima della crocifissione, la cattedrale parigina divorata in gran parte dal fuoco paga anche, nella convinzione di molti e secondo le prima rilevazioni, una certa superficialità di chi avrebbe dovuto custodirla.

Continue reading La cattedrale di Notre-Dame che brucia può diventare simbolo di tante cose at La Voce.

Dopo la “scossa” che ha colpito la Sanità umbra. Perché è successo proprio qui e ora?
Wed, 17 Apr 2019 15:15:03 +0000
Dopo la “scossa” che ha colpito la Sanità umbra. Perché è successo proprio qui e ora?

di Daris Giancarlini

Perché è successo? E perché è successo qui, e adesso? Si suppone che queste due semplici domande se le stia ponendo in questi giorni il commissario del Partito democratico dell’Umbria, Walter Verini, nominato in questo ruolo dal nuovo segretario nazionale del partito, Nicola Zingaretti, dopo il deflagrare dell’inchiesta sui concorsi della sanità in Umbria.

Un’inchiesta definita di volta in volta dai commentatori come ‘bomba atomica’, ‘terremoto’, ‘tsunami’, ma che lo stesso Verini nella sua prima dichiarazione sulla vicenda ha derubricato a livello di semplice ‘scossa’, con l’intento, comprensibile, di suscitare una reazione nella “parte sana” (è sempre Verini a parlare) del partito.

Continue reading Dopo la “scossa” che ha colpito la Sanità umbra. Perché è successo proprio qui e ora? at La Voce.

Reagire si può. E si deve
Wed, 17 Apr 2019 14:54:01 +0000
Reagire si può. E si deve

di Maria Rita Valli

Questa giornata, martedì 16 aprile, si chiude con un atto, le dimissioni della presidente della Regione Catiuscia Marini, che si aggiunge alle tante notizie che in questi giorni hanno travolto il mondo politico regionale. E i cittadini seguono con apprensione, indignazione e disorientamento i fatti che le indagini stanno rivelando e le conseguenze che tutto questo porta nella vita istituzionale regionale, non ultimo nella sanità.

La Magistratura farà il suo corso per accertare le responsabilità personali degli indagati.

Continue reading Reagire si può. E si deve at La Voce.

Feed Fetched by RSS Dog.